Percorso per diventare Volontario

Informazioni presso la segreteria dell'associazione oppure scrivendo a volontariato@amicidellapediatria.it

Si ricorda che è possibile diventare volontari dell'associazione solo dopo aver compiuto 21 anni. (età massima 65 anni)


Il volontario decide di dedicare parte del suo tempo al progetto ed alle finalità dell'Associazione cui si lega spostaneamente e, solo diventando socio con il pagamento di una quota minima di € 20,00 (a cadenza annuale), potrà prestare la propria attività.

 

L'impegno richiesto è:

- un turno fisso a settimana

- un incontro di formazione al mese

 

I Parte - Inizio del percorso

Incontro di presentazione con il Presidente dell'Associazione e del percorso per diventare volontari.

Al termine del primo incontro, dopo una settimana, si puo' fissare un appuntamento con la psicologa dell'associazione per un colloquio.
(le modalita verranno comunicate durante il primo incontro)

 

II Parte - Corso di formazione base strutturato in 5 incontri obbligatori con cadenza settimanale:

Incontro con il Direttore dell'USC ed i Coordinatori infermieristici - "Conosciamo i reparti/ospedale dove opera Amici della Pediatria"

Incontro con la Psicologa "Essere Volontario Amici della Pediatria"

Incontri con la Pedagogista (n.3) "Il gioco"

Incontro con il Presidente, il Coordinatore dei Volontari ed il Gruppo Tutor. "L'associazione e la sua organizzazione - Conoscenza ed Assegnazione Tutor"

 

III Parte - Accompagnamento. Ogni nuovo volontario è accolto e accompagnato in reparto da un Tutor per 8 turni.

 
IV Parte - Accompagnamento. Tutoraggio negli spazi ludici a cura di una pedagogista/consulente dell'associazione. (n.2 turni)


V Parte - Incontro del Presidente con il nuovo volontario per un colloquio finale e per l'assunzione del ruolo di socio-volontario 
(procedura amministrativa)

>> leggi il CODICE ETICO di "AMICI DELLA PEDIATRIA"

13 NOVEMBRE 2017: Il nuovo corso per aspiranti volontari Amici della Pediatria

12/11/2017: ISCRIZIONI CHIUSE